Anelli da uomo: una guida per indossarli al meglio!

line
Gli anelli da uomo sono diventati a tutti gli effetti un accessorio importante che aiuta a definire l'outfit maschile e, come tutto ciò che si indossa, contribuiscono a definire anche l'identità di chi li indossa: come fare quindi la scelta giusta?



1) Ad ogni anello il suo dito?
Negli ultimi anni va molto di moda indossare anelli su ogni dito della mano.
Se un tempo infatti era considerato di buon gusto non indossare più di un anello per mano, oggi questa “credenza” è stata superata.
Non esistono delle regole vere e proprie su quale anello indossare per ciascun dito, ma può essere utile fare attenzione a qualche particolare per una quesione di praticità e per evit

– Un grosso anello con un simbolo può essere indossato sul pollice, dal momento che è l’unico dito abbastanza distante dagli altri da non creare fastidi di alcun tipo.

– Le fascette sono ideali per gli anulari.

– Il dito indice è forse quello più utilizzato in assoluto dall’uomo che indossa gli anelli; probabilmente per la sua versatilità e per la sua appariscenza: fascette in titanio, in legno o anche con gioielli più importanti che hanno delle pietre in bella mostra.

– Il medio, infine, anch’esso molto eclettico, si presta a varie interpretazioni. C’è infatti chi preferisce lasciarlo libero, essendo il dito più vistoso della mano, e chi invece ne sfrutta questa caratteristica per indossare anelli in oro o argento con pietre o brillanti incastonati.

2) Puntare sullo stile
Come detto già all’inizio, gli anelli sono un accessorio che, come tutto ciò che si indossa, contribuisce a identificare lo stile di chi li indossa, quindi è importante fare una scelta che rispecchi la propria personalità.
Quindi nella scelta degli anelli è bene tenere in considerazione l’identità di chi li indosserà (soprattutto se si tratta di un regalo!).

3) Materiali
Tungsteno, titanio, cobalto, oro e argento: i materiali utilizzati per creare gli anelli sono tantissimi. Al di là del gusto personale è sempre bene tenere a mente però l’importanza del materiali, poiché l’anello è un oggetto che potrebbe potenzialmente essere indossato 24 ore su 24.

4) L’importanza della comodità
La comodità e la vestibilità sono essenziali quando si parla di anelli. Come per un abito infatti, è importante che calzino a pennello e che facciano sentire a proprio agio.


Se volete acquistare un anello (che sia per voi stessi o per un regalo) venite a trovarci: il nostro personale saprà guidarvi fino alla decisione più adatta ai vostri gusti ed esigenze!